Conversione patente estera

La conversione della patente estera è possibile solo per quelle patenti rilasciate da stati che hanno stabilito rapporti di reciprocità con l'Italia.

La richiesta va effettuata entro 4 anni dalla residenza in Italia. Superato tale termine è necessario sostenere l'esame di guida.

E' necessario presentarsi presso la delegazione per sostenere la visita medica e muniti dei seguenti documenti:

  • 3 foto tessera;
  • Patente estera in originale;
  • Carta d'identità;
  • Codice Fiscale;
  • Certificato storico anagrafico;
  • Certificato anamnestico rilasciato dal medico curante.

Per i cittadini extracomunitari è necessario presentare il permesso di soggiorno in corso di validità.

In attesa dell'arrivo del duplicato della patente ti rilasceremo un permesso provvisorio che ti consentirà comunque di circolare.

EMERGENZA SANITARIA


seguendo le indicazioni contenute nel DPCM del 11 marzo 2020, Vi informiamo che la delegazione ACI Papillo resterà chiusa fino a nuova disposizione da parte del governo.


Per necessità legate al rinnovo o al pagamento delle polizze assicurative vi invitiamo a prendere visione dell'informativa rilasciata dalle Compagnie Assicurative al seguente link:




Informativa



You have Successfully Subscribed!